Diagnosi COVID-19

Home Diagnosi COVID-19

Tampone naso-faringeo per la diagnosi di COVID-19

L’unico autorizzato dalle autorità per la ricerca di tracce genetiche del Coronavirus

Il tampone naso-faringeo è un esame cruciale nella diagnosi di COVID-19 e l’unico autorizzato dalle autorità competenti per questo genere di procedura.

Si tratta di un esame che prevede il prelievo, da parte dell’operatore, di materiale biologico da naso e bocca in modo pratico, rapido, sicuro e non doloroso per il paziente. Il campione prelevato dovrà essere successivamente trasferito in laboratorio per la ricerca di tracce genetiche del virus nell’organismo. Il tampone naso-faringeo rappresenta un affidabile e fondamentale strumento di diagnosi del Coronavirus.

Come si esegue il prelievo

Il prelievo avviene tramite un apposito bastoncino cotonato posto a contatto con il materiale biologico (mucosa) presente nelle prime vie respiratorie. Il contatto produce una particolare procedura, denominata Reazione a Catena della Polimerasi (PRC), che permette l’amplificazione dei microrganismi virali e l’individuazione di eventuali casi positivi da presenza di patogeni (in questo caso, COVID-19).

Chi può sottoporsi al tampone

L’esame tramite tampone naso-faringeo è trasversale, ossia tutti possono sottoporvisi in piena sicurezza.

È possibile eseguire il tampone presso i vostri laboratori in seguito al test sierologico?

Sì, è attualmente possibile svolgere presso i nostri laboratori anche il test sierologico.

Gli altri test diagnostici per il COVID-19 disponibili

Oltre al tampone molecolare con quantificazione esatta della carica virale (tampone naso-faringeo), i laboratori Biomolecular Diagnostic effettuano anche gli altri i test per la diagnosi del Coronavirus: il test sierologico con quantificazione degli anticorpi IgA, IgG e IgM e il test antigenico rapido (tampone immediato).

  • Test sierologico con quantificazione degli anticorpi IgA, IgG e IgM: permette di ricercare e individuare la presenza degli anticorpi diretti contro il virus (le immunoglobuline di superficie prodotte a livello delle mucose respiratorie IgA; i marcatori di fase acuta IgM; gli anticorpi prodotti in genere a due settimane dal primo contatto, ossia gli IgM). Questo esame consente dunque di comprendere se il soggetto che si sottopone al test sia già entrato in contatto con il COVID-19.
  • Test antigenico rapido: conosciuto anche come tampone immediato, è uno screening che consente di identificare gli antigeni del virus SARS-CoV-2 tramite un tampone delle alte vie aeree (nasofaringeo/orofaringeo). I risultati si ottengono nell’arco di poche ore: in caso di test positivo, il soggetto dovrà sottoporsi al tampone molecolare con quantificazione esatta della carica virale.

Come richiedere i test diagnostici per il COVID-19

È possibile richiedere di essere sottoposti ai test diagnostici COVID-19 attraverso prenotazione telefonica, al numero 055 570762, o via e-mail all’indirizzo info@biomoleculardiagnostic.com.

Richiedi più informazioni

Dichiaro di aver letto ed accettato l'informativa sulla privacy.

Stai cercando maggiori informazioni? Contattaci Ora!